Preparazione biologica del terreno

lotta-biologica-contro-le-cimici

- Prevenzione e cura contro gli attacchi delle Cimici -
La Cimice sverna come adulto alla base delle piante tra le foglie secche, negli anfrat­ti della scorza, nelle siepi, ecc. In primavera riprendono l'attività appena il clima lo consente; gli adulti si accoppiano e le femmine ovidepongono sulle piante ospiti, dopo aver già provocato danni pungendo la vegetazione. Il danno si manifesta su foglie e frutti ed è causato dalle punture di nutrizione di tutte le forme più adulte del fitofago.
Sulle foglie, a causa delle punture trofiche, si evidenziano necrosi localizzate e disseccamenti di diverso grado. Le Cimici, inoltre, trasmettono con le loro punture, uno sgradevole sapore ai frutti che non possono più essere utilizzati e rischi d'infezione, in particolar modo le batteriosi.

Come difendere piante da frutto e ortaggi dalle Cimici 

Cura: soluzioni possibili
 Utilizzare 8-10gr/Lt di Senaplus + 2gr di CastanninoPB o 2gr di Zolfo92 nebulizzando le piante sopra e sotto foglia.

Prevenzione: soluzioni possibili
✓ 
Utilizzare 30gr/Lt di DiatoRock solubile
 Utilizzare 20-25gr/Lt di DiatoRock solubile+ 8-10gr/Lt di Karanjeem.
✓ Utilizzare 20-25gr/Lt di DiatoRock solubile + 5gr/Lt di Senaplus.
✓ Utilizzare 10gr/m² di DiatoRock + 2gr/m² di CastanninoPB in trattamento polverulento.

N.B I trattamenti nei periodi estivi o in altre condizioni con ambiente caldo e luminoso, sono da effettuare nelle ore serali.
N.B Quando si utilizzano oli vegetali insieme ai tannini, si deve prima mescolare i tannini in acqua e poi si aggiunge l'olio.

Iscriviti alla Newsletter