Preparazione biologica del terreno

lotta-biologica-antiparassitaria

- Prevenzione e cura contro gli attacchi di Limacce e Lumache -
Si tratta in entrambi i casi di due molluschi che prediligono posti umidi e sono presenti soprattutto nelle ore fresche, al tramonto e all'alba. Le limacce prive di guscio e le chiocciole con grosso guscio tondeggiante, si nutrono di verdura a foglia tenera, fiori, aromatiche, vegetali in decomposizione, foglie tenere e germogli. in genere si diffondono nell'orto e nel giardino durante i mesi primaverili ed autunnali, poichè le temperature troppo basse o il clima eccessivamente siccitoso ne causano il temporaneo letargo. Osservando le piante mangiate, si notano morsi di grandi porzioni a partire dai bordi, mentre i parassiti più piccoli fanno buchi di minor dimensione; le strisce di bava sono l'inequivocabile indizio del loro passaggio.

Cura fogliare: soluzioni possibili
 Utilizzare 6gr/Lt di Senaplus + 2gr di CastanninoPB nebulizzando le piante sopra e sotto foglia.
✓ Utilizzare 8gr/Lt di Karanjeem + 2gr di CastanninoPB nebulizzando le piante sopra e sotto foglia.
✓ Utilizzare 5gr/Lt di Senaplus + 5gr di Karanjeem nebulizzando le piante sopra e sotto foglia.
✓ Utilizzare 10gr/m² di DiatoRock + 5gr/m² di CastanninoPB in trattamento polverulento.

Prevenzione fogliare: soluzioni possibili
 Utilizzare 10gr/Lt di ZeoRock + 2gr/Lt di CastanninoPB + 5gr/Lt di DiatoRock.
✓ Utilizzare 5gr/m² di ZeoRock + 5gr/m² di DiatoRock + 3gr/m² di CastanninoPB in trattamento polverulento.

Prevenzione basale: soluzioni possibili
 Utilizzare dosaggi sufficienti di ZeoFer creando una barriera intorno al colletto della pianta o lungo i perimetri adiacenti alle piante.

N.B I trattamenti nei periodi estivi o in altre condizioni con ambiente caldo e luminoso, sono da effettuare nelle ore serali.
N.B
 Dopo i trattamenti fogliari a base di oli nei periodi più caldi, si consiglia di mettere a riparo quando possibile o ripulire le piante nebulizzando acqua, dopo 2-3 giorni dal trattamento, onde evitare bruciature solari per la rifrazione dell'olio sulla vegetazione. 
N.B Quando si utilizzano oli vegetali insieme ai tannini, si deve prima mescolare i tannini in acqua e poi si aggiunge l'olio.

 

Potrebbe interessarti anche: Lotta Biologica Antiparassitaria: Cavolaia

Iscriviti alla Newsletter