Preparazione biologica del terreno

prevenzione-antigelo

- Prevenzione contro gli sbalzi termici -
Le basse temperature che si registrano nei periodi inizio primaverili, mettono a forte rischio il delicato periodo di fioritura, soprattutto per gli alberi da frutto e qualsiasi altra pianta stia sbocciando in questi periodi ancora instabili a livello metereologico. Vero è che il preoccupante cambiamento climatico è davanti ai nostri occhi e nonostante si cerchi di posticipare le potature per indurre le piante a rigogliare in settimane più tardive rispetto a quello che era considerato il loro normale periodo, le piante come ogni altro essere vivente, non riescono ad adattarsi così velocemente agli input indotti e al cambiamento, quindi ci si trova spesso di fronte a dover intervenire per limitare i grandi danni causati da temperature al di sotto dei 5°C.

I nostri interventi naturali prevedono l'utilizzo di zeolite a chabasite ZeoRock e tannini di castagno CastanninoPB.
-ZeoRock riveste il fiori di un film cristallino termo-protettivo che riesce a diminuire l'escursione termica di circa 4°C
-CastanninoPB riveste il fiore con un film che stimola la robustezza dei tessuti
L'utilizzo di questi due prodotti naturali non crea alcuna interferenza con i normali processi di impollinazione! 

Prevenzione fiorale: soluzioni possibili
 Utilizzare 15gr/Lt di ZeoRock + 1-2gr/Lt di CastanninoPB.

N.B Si devono prima mescolare i tannini in acqua tiepida e poi si aggiunge la zeolite.

Iscriviti alla Newsletter